Le Cronache Lucane

FURTI A BELLA: SI ATTIVA IL “CONTROLLO DI VICINATO”

In paese paura e preoccupazione: sugli episodi criminali indagano i Carabinieri della Locale Stazione


«Con sgomento comunichiamo che sono stati perpetrati due furti in due diversi appartamenti collocati in vie centrali di Bella» comunica ai cittadini l’Amministrazione comunale presieduta da Leonardo Sabato.

«Si tratta di due episodi spiacevoli che stanno creando una situazione di legittima paura e preoccupazione alla quale, tuttavia, i cittadini non devono cedere -proseguono a spiegare dalla casa Comunale- Nell’esprimere tutta la nostra solidarietà alle famiglie colpite dai malviventi e confidando nel lavoro delle forze dell’ordine, invitiamo tutti i cittadini alla massima attenzione e a essere al fianco delle forze dell’ordine e collaborare segnalando prontamente episodi sospetti e adottando tutte le possibili precauzioni per prevenire il furto. Contro questi malviventi serve sinergia tra tutti gli attori coinvolti: forze dell’ordine, polizia locale, comune e cittadini».

Intanto, sta nascendo «un gruppo volontario di “Controllo di Vicinato” con l’obiettivo di coordinarsi per controllare l’area intorno alle abitazioni. Un’idea già sperimentata in altre città italiane -spiega da Bella Samuele Grippa– L’attività di questo gruppo sarà segnalata da appositi distintivi/adesivi che saranno applicati presso gli ingressi delle abitazioni e lungo le vie e i vicoli. Lo scopo è quello di comunicare a chiunque attraverso l’area interessata, che la sua presenza non passerà inosservata, e che il vicinato è attento a ciò che avviene all’interno della propria area. Un insieme di piccole attenzioni che costituiscono un deterrente per chi volesse compiere furti.

Il Controllo di Vicinato – prosegue Grippa- non prevede interventi attivi dei cittadini che sostituiscano i compiti delle forze dell’ordine, non presuppone atti eroici, non fa indagini e non scheda le persone, né tantomeno invita ad acciuffare il malvivente.  Saremo tutti sentinelle del nostro quartiere, vigileremo l’uno sull’altro, il nostro condominio, la nostra strada e la nostra zona, in modo da poter segnalare eventuali anomalie o presenza di persone o auto sospette.

Creeremo un canale di comunicazione per scambiare rapidamente informazioni tra vicini e riversarle al coordinatore del gruppo che comunicherà con le forze dell’ordine. Chiunque fosse interessato a diventare parte attiva del progetto, e per ritirare l’adesivo da affiggere al proprio ingresso, è possibile contattare i numeri: 3661016253 – 3298497992».

Sugli episodi criminali stanno indagando i Carabinieri della Locale Stazione.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com