Le Cronache Lucane

POTENZA, DROGA: COPPIA PUSHER IN MANETTE

Nuovo blitz della Squadra Mobile: casa trasformata nel market dello spaccio


Potenza, lotta al contrasto del traffico di stupefacenti: nuovo giorno, nuovo blitz della Squadra Mobile del capoluogo.  In manette una coppia, un uomo e una donna, pusher. Gli uomini della Squadra Mobile nei giorni scorsi avevano notato uno strano via vai di persone dall’abitazione dei due ed nella mattinata di ieri, con l’ausilio di unità cinofile della Polizia Penitenziaria, hanno effettuato controllo che ha dato esito positivo. Infatti, nell’abitazione son stati rinvenuti grammi 108,786, di hashish, grammi 3,16 circa di cocaina, grammi 4,088, circa di marijuana, nonché sostanza da taglio, pari a grammi 24,976, circa di lidocaina, 17 grammi di mannitolo, e materiale utile al confezionamento (bilancino di precisione, cellophane, nastro, ecc), Nel corso di ulteriori controllo è stato sanzionato in via amministrativa un uomo, conosciuto dagli investigatori della Squadra Mobile per reati in materia di stupefacenti  di anni 29, trovato in possesso di piccola quantità di stupefacente. Permane sempre alta l’attenzione della Questura sul grave ed allarmante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in provincia di Potenza. E’ la terza operazione anti droga a Potenza in soli 7 giorni. Black&White la prima, arrestati un barbiere e un barista, sequestrato 1 chilo di cocaina, 200 grammi di hashish e la somma di oltre 16mila euro in contanti. Poi lo scacco alla mala africana: arrestati 2 nigeriani e un gambiano. Dalla centralissima piazza 18 Agosto alle contrade, Rossellino e Marrucaro, con specifica ripartizione delle rispettive aree di competenza, spacciavano soprattutto eroina, ma anche hashish e marjuana. La terza, l’ultima: la coppia pusher.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com