Le Cronache Lucane

RIONERO IN VULTURE,TROVATE ARMI E 102 MILA EURO, ARRESTATO

In due case di Rionero, anziano aveva realizzato stanze segrete

Un uomo di 83 anni è stato posto agli arresti domiciliari dai Carabinieri dopo la scoperta, a Rionero in Vulture (Potenza), di armi e parti di esse, clandestine e da guerra, munizioni e polvere da sparo e, in campagna, di un poligono artigianale dove avvenivano “sedute di tiro con armi da fuoco non autorizzate”.
All’arresto, eseguito su ordine della Procura della Repubblica di Potenza e convalidato dal gip, si è giunti durante indagini su un arsenale che hanno già portato all’arresto di due uomini. In due case di Rionero l’indagato aveva realizzato “un complesso sistema di vani e stanze segrete”: i Carabinieri hanno trovato armi legalmente detenute ma anche “armi e numerosissime parti di armi da guerra e clandestine tra cui spiccava una pistola a forma di penna di produzione artigianale oltre ad un numero imponente di canne per fucili mitragliatori”. In un “vano segreto” sono stati trovati 102 mila euro in contanti, secondo gli investigatori provento della vendita illegale di armi: il denaro è stato sequestrato. (ANSA).

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com