Le Cronache Lucane

POTENZA, ANNO GIUDIZIARIO: «COME NEL 1861»

L’intervista alla presidente della Corte d’Appello di Potenza, Sinisi

«L’organico attuale di soli 11 magistrati corrisponde alla pianta organica del 1861»: così la Presidente della Corte di Appello di Potenza, Rosa Patrizia Sinisi, con un fine parallelismo storico ha inteso denunciare una delle principali carenze del Distretto. Per Sinisi, nell’anno della pandemia Covid-19, il microcosmo degli uffici giudiziari del capoluogo ha finora retto all’impatto, sia pure con affanno. La Giustizia a Potenza, ma non solo, ha pagato, però, un prezzo, e occorre rafforzare le sinergie tra tutti i protagonisti del mondo giustizia, magistratura, avvocatura, personale amministrativo, polizia giudiziaria, consulenti, cittadini, «non solo per mettere in opera rimedi organizzativi, ma soprattutto per tutelare di diritti costituzionalmente garantiti e soddisfare nuove e più pressanti domande di Giustizia»

Ferdinando Moliterni

3807454583

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com