Le Cronache Lucane

FRATELLI D’ITALIA IRSINA: RACCOLTA FIRME NO SCORIE IN BASILICATA

A renderlo noto il segretario del gruppo Fratelli d’Italia Irsina Daniele Moramarco

Il gruppo politico ʺFratelli d’Italia Irsinaʺ, scende in piazza con una raccolta firme per chiedere al Governo Nazionale di rivedere la mappa per il deposito delle scorie nucleari (CNAPI)in particolare per i siti individuati nella Regione Basilicata nei quali ricade il Comune di Irsina.
A renderlo noto attraverso un comunicato stampa, il segretario del gruppo ʺFratelli d’Italia Irsinaʺ Daniele Moramarco.
˂˂Appena pubblicata la lista dei siti individuati per ospitare – dichiara Moramarco – il sito unico Nazionale di stoccaggio di circa 90 mila metri cubi di materiale radioattivo, (scorie delle 4 centrali nucleari chiuse, residui della medicina nucleare e di istituti di ricerca e industriali) e che interessa i comuni lucani di Irsina, Matera, Bernalda, Montescaglioso, Montalbano, Genzano, Acerenza, Oppido Lucano, il gruppo irsinese di Fratelli d’Italia si è organizzato, sfidando le temperature di questi giorni e promuovendo fino a domenica 24 gennaio la raccolta firme della Petizione Popolare “NO ALLE SCORIE NUCLEARI IN BASILICATA” ˃˃.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com