Le Cronache Lucane

MONTICCHIO: APERTURA UFFICI POSTALI RIDOTTO

FdI di Rionero ricorda che i cittadini del Parco lamentano di essere da sempre dimenticati dalle varie amministrazioni comunali in carica

Il gruppo FdI di Rionero in Vulture apprende che anche i cittadini delle frazioni di
Monticchio ( San Giorgio , Foggiano , Foggianello ) e una parte di Sant’Andrea di
Atella che usufruiscono dell’Ufficio postale di Monticchio Bagni , l’unico presente
nel centro del Parco del Vulture , lamentano del disagio arrecato da Poste Italiane ,
ormai da diversi anni , ha drasticamente ridotto l’apertura dell’Ufficio a un giorno
alla settimana.
La notizia ha spiazzato i cittadini residenti nel Parco , è difficile inserirsi nelle
decisioni dei vertici aziendali ma bisogna provarci ! Le problematiche non sono solo
per gli anziani e per chi non può spostarsi ma anche per i commercianti e gli
imprenditori che utilizzano quotidianamente i servizi dello sportello fisico o che
necessitano di depositi e prelievi di denaro in contante . La gente sta vivendo questa
decisione come un vero tradimento per Monticchio , un sito di interesse naturalistico
e archeologico di inestimabile valore che offre un panorama mozzafiato diventando
una meta di visitatori soprattutto nel periodo estivo , tant’è che in molti si dicono
pronti ad occupare l’Ufficio Postale e ad attivare una raccolta firme.
Il problema è che non vi sono altre soluzioni ma bisogna per forza spostarsi altrove ,
per prelevare , bisogna spostarsi in macchina e raggiungere Rionero in Vulture che
dista 16 km , ma non sarà possibile per tutti. Tenendo presente che non è mai esistito
il servizio Postamat , Poste Italiane ha attivato un progetto che rientra tra gli
“impegni” per i Comuni Italiani con meno di 5 mila abitanti , garantendo la presenza
sul territorio e con particolare attenzione alle comunità e alle aree meno densamente
popolate.
FdI di Rionero ricorda che i cittadini del Parco lamentano di essere da sempre
dimenticati dalle varie amministrazioni comunali in carica che hanno fatto promesse
( MAI MANTENUTE ) per risolvere le varie problematiche , si invita
l’Amministrazione Comunale attuale e a tutte le forze politiche locali ad attivare
qualsiasi iniziativa utile per i residenti del Parco e per turisti affinché Poste Italiane
riattivi l’Ufficio con più giorni lavorativi.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti