Le Cronache Lucane

“IL PRIVATO ENTRA NEL CUP “

“Finalmente in grado di offrire tutte le notizie circa i centri specialistici pubblici e privati”

 

Il CUP (Centro Unico di Prenotazione) della Regione Basilicata è finalmente in grado di offrire tutte le notizie circa i centri specialistici accreditati e gli orari di prenotazione presso ogni struttura pubblica e privata, offrendo la più celere disponibilità, senza distinzione tra pubblico e privato.

Sarà quindi sufficiente che gli utenti della Basilicata e delle regioni limitrofe chiamino il numero unico di prenotazione regionale (848.821.821 – 0971.471373) per prenotare le prestazioni sanitarie necessarie senza perdersi in lunghe attese per prenotare visite ed esami specialistici.

 

L’associazione Sanità Futura ha sempre sostenuto l’ingresso dei centri specialistici privati accreditati nel Centro Unico di Prenotazione Regionale, consapevole dei vantaggi che la condivisione medico scientifica può apportare all’intero Sistema Sanitario Regionale.

La grande novità, già operativa, metterà in ordine l’offerta di prestazioni mediche e consentirà agli erogatori di ottimizzarne la distribuzione utilizzando la stessa piattaforma di agenda; si eviteranno situazioni di disomogeneità e sovraffollamento.

 

Lo aveva preannunciato l’Assessore alla Sanità Dr. Rocco Leone e dopo l’approvazione in giunta Regionale della Delibera N. 717 di ottobre 2020, ha dato la spinta definitiva a questo procedimento virtuoso che contribuirà a ridurre le liste di attesa.

 

L’Associazione Sanità Futura esprime pieno sostegno per questa azione concreta contro le liste d’attesa ed al contempo riconosce l’impegno profuso dalla “struttura interaziendale ASM/ASP – UOC gestione strutture private accreditate” diretta dalla Dr.ssa Maria Mariani che col supporto tecnico del Dr. Giuseppe Guarino e di tutto l’ufficio, in tempi record (una settimana) ha raccolto i dati e messo on line, tutte le agende dei centri accreditati in Regione Basilicata (circa 70).

 

Tutto ciò si traduce concretamente nell’offerta alla popolazione di Mammografie, Risonanze Magnetiche, Tac, Visite specialistiche di ogni branca, Cardiologia, Neurologia, Pneumologia, trattamenti Fisioterapico-riabilitativi e tanto altro, tutto prenotabile dal numero unico della piattaforma CUP.

 

Dopo anni di emarginazione e penalità nel settore privato accreditato, le strutture aderenti all’associazione sanità Futura, consapevoli che su questo tema ci sarà ancora tanto lavoro da svolgere, si rendono prontamente disponibili a supportare attivamente il lavoro delle società esterne che gestiscono il servizio CUP per conto della Regione Basilicata, con l’auspicio di vedere raccolta questa disponibilità per correggere le limitazioni tecniche esistenti e far funzionare ai massimi livelli l’offerta dei servizi da privato accreditato tramite CUP.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com