Le Cronache Lucane

MELFI: “LA SPESA SOSPESA”

Giovani Democratici, una raccolta di beni alimentari di prima necessità da destinare alle famiglie melfitane più bisognose tramite la Caritas Diocesana

Quest’anno la Pandemia ha acuito le sofferenze e le difficoltà di quelle famiglie che versano in condizioni economiche precarie ed ha portato allo scoperto migliaia di “nuovi poveri”.

Siamo giovani, eppure abbiamo avvertito forte il bisogno di darci da fare per cercare, nel nostro piccolo, di regalare un sorriso a tutti coloro che ne hanno bisogno.

Per questo, a partire da domani, 18 dicembre, fino a domenica, 20 dicembre, come Giovani Democratici di Melfi abbiamo organizzato una raccolta di beni alimentari di prima necessità da destinare alle famiglie melfitane più bisognose tramite la Caritas Diocesana.

Aiutateci ad aiutare. Donate! Perché anche un piccolo gesto, per noi insignificante, può avere un forte valore per qualcun altro.

Chiunque voglia partecipare alla raccolta potrà:

  • Consegnare la propria spesa sospesa presso la nostra sezione in Largo G. B. Araneo 43 (Palazzo Araneo). La sezione rimarrà aperta dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 da venerdì adomenica.
  • Lasciare la propria spesa sospesa direttamente nei carrelli posti all’uscita dei punti vendita aderenti all’iniziativa.

Punti vendita aderenti:

  • ETÉ
  • DESPAR – Via Dante Alighieri
  • QUI DISCOUNT
  • INTERSPAR (Arca)
  • DESPAR – Via Sant’Antolino

 

Grazie a tutti coloro i quali intendono partecipare  ll’iniziativa, affinché nessuno rimanga da solo.

 

I Giovani Democratici di Melfi

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti