Le Cronache Lucane

IL LINGUAGGIO DELLE STRUTTURE: “LA SCUOLA ITALIANA DI INGEGNERIA, LECTIO MAGISTRALIS ONLINE DI TULLIA IORI”

Realizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Potenza, l’evento vede il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri e del Comune di Potenza

 
Un momento di confronto e formazione mai così importante, dedicato alla storia del prestigio italiano raccontato attraverso le opere strutturali che hanno fatto grande il Paese: in provincia di Potenza con il Ponte Musmeci, il Ponte del Pianello e il ponte Morandi.

Venerdì 18 dicembredalle ore 15.00 alle 18.30, online in modalità webinar sulla piattaforma zoom e visibile su youtube si svolgerà “Il linguaggio delle strutture: La Scuola italiana di Ingegneria“, seminario con lectio magistralis di Tullia Iori, docente di Architettura Tecnica presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Realizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Potenza, l’evento vede il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri e del Comune di Potenza.

I lavori saranno introdotti dal presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di PotenzaGiuseppe D’Onofrio, e conclusi dall’Assessore ai Lavori pubblici del Comune di PotenzaAntonio Vigilante.
Previsti i saluti istituzionali del sottosegretario di Stato per le Infrastrutture e i TrasportiSalvatore Margiotta, il presidente della Regione BasilicataVito Bardi, il sindaco di PotenzaMario Guarente, il Magnifico Rettore dell’Università della BasilicataIgnazio Marcello Mancini, ed il Consigliere Tesoriere del Consiglio Nazionale degli IngegneriMichele Lapenna.

“A causa dell’emergenza sanitaria – ha dichiarato il presidente OrdingPz, D’Onofrio – l’evento formativo a chiusura del 2020 si terrà in modalità digitale. Sarà l’occasione per fare un punto sulla professione ingegneristica. Alla luce degli attuali orientamenti della società, è indispensabile riaffermare e promuovere la presenza degli Ingegneri in tutte le sedi in cui vengano assunte decisioni o promosse scelte tecniche, sia in ambito centrale che locale”.

Sarà possibile seguire gratuitamente l’evento attraverso i canali ufficiali online del Comune di Potenza.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com