Le Cronache Lucane

RAPONE SI RICONSACRA AL CUORE DI MARIA

MMFI ha coinvolto malati, anziani e bambini. Col Vescovo Fanelli e la Sindaca Lorenzo rinnovata anche l’adesione all’A.C.


L’8 dicembre 2020 nella sede MMFİ sede di Rapone, presso la Parrocchia San Nicola Vescovo, dopo tre anni è stato rinnovato l’atto di Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, di tutta la cittadina di Rapone in presenza del Vescovo Sua Eccellenza Mons. Ciro Fanelli e della Sindaca ing. Felicetta Lorenzo, come il protocollo della Chiesa vuole.

La referente del MMFİ Vita De Luca ha coinvolto gli emigranti, gli ammalati nelle famiglie e quelli presenti nella casa di riposo San Vito Protettore “grazie alla Presidente dell’Azione cattolica Lucia De Paola l’evento è stato trasmesso anche in diretta sui social. Tantissimi hanno partecipato alla Consacrazione “da remoto” ed è stato molto emozionante coinvolgerli tutti.

 

 

 

 

 

Rapone consolida sempre di più il Ponte Spirituale con il comune di Ourem di Fatima. Il 12 novembre scorso, abbiamo avuto il consenso per il gemellaggio grazie alla disponibilità e il crederci in questo percorso del Sindaco Lorenzo e nel mese di Marzo le due comunità iniziano a mettere un mattoncino di costruzione comune. Noi del MMFİ – prosegue De Luca- sappiamo che la strada è molto lunga ma siamo felici di provarci con l’aiuto di Nostra Signora di Fatima e i Santi Francesco e Giacinta. Tantissima la gioia dei raponesi, bellissima la celebrazione eucaristica molto emozionante, durante la quale si è svolto anche il rinnovo ed il tesseramento per il 2021 dell’adesione all’Azione Cattolica.

 

 

 

Noi del MMFİ con i bambini non abbiamo mai fatto mancare la nostra preghiera, e la Madonna ha messo il suo scudo per difenderci da questa pandemia, ad oggi si contano zero contagi da Covid19.

Vi diamo appuntamento per il 20 febbraio festa del Pastorelli. Il MMFİ è unione, condivisione e amore. Avanti con Perseveranza! Grazie don Giovanni la vostra presenza in mezzo a noi è molto importante. Auguri di buon Natale a tutti. Che il cuore Immacolato di Maria sia la nostra guida e la via che ci condurrà a Dio”.

 

 

 

 

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti