Le Cronache Lucane

SOSTEGNO INDIGENTI, UNANIMITÀ PER L’ORDINE DEL GIORNO DI BRAIA

Presentato in Consiglio regionale dal consigliere di Italia viva e approvato all’unanimità con 15 voti favorevoli

Con l’ordine del giorno al disegno di legge “Prima variazione al Bilancio di Previsione pluriennale 2020/2022 – Sostegno indigenti” presentato in Consiglio regionale dal consigliere di Italia viva e approvato all’unanimità con 15 voti favorevoli, si impegnano il presidente Bardi ed il Governo regionale: “a verificare la possibilità in sede di manovra di bilancio ad incrementare le risorse a disposizione a sostegno degli indigenti; a rinnovare il sostegno economico regionale a sostegno delle Caritas diocesane che contribuiscono con il loro operato ad arginare la crisi sociale in atto a causa della pandemia da Covid 19; a ripristinare il fondo regionale della social card – Covid 19; a prevedere le risorse necessarie per l’acquisto di prodotti agricoli dai settori in crisi, a partire da quelli agrumicoli, direttamente dai produttori lucani, da destinarsi alle mense per indigenti diffuse sul territorio regionale; a facilitare un’azione di coordinamento e di messa a  disposizione di risorse anche rivenienti da altri dipartimenti legati ai fondi europei e da destinarsi a chi versa in stato di indigenza; a riproporre e ampliare anche per il 2021 il bando ‘Contributo alle famiglie lucane con minori in obbligo scolastico per l’acquisto di beni e dispositivi informatici Misura straordinaria’, prevedendo aiuti anche per le connessioni ad internet”.

 

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com