Le Cronache Lucane

LOOK DOWN – UNO SGUARDO VERSO I POVERI

Abbiamo pensato e creato un progetto sociale: “Il muro della gentilezza”. Si tratta di un muro, per l’appunto, dove abbiamo affisso alcuni attaccapanni

Da sempre il mondo è diviso in due spicchi: le famiglie benestanti o con un reddito discreto da permettersi una vita agiata, e quelle più povere, le quali hanno difficoltà a trovare lavoro, a mangiare un pasto sano durante la giornata, ad avere abbastanza denaro per comprare e indossare un capo in più, che sia una giacca, un paio di pantaloni o di scarpe. Purtroppo, anche Potenza, la nostra cara città, è spaccata in queste due tipologie di famiglia. Per cui, noi delle associazioni SINERGIE LUCANE e SMAC ANGOLO CREATIVO, che da tempo creiamo una rete di collaborazioni, abbiamo pensato di aiutare queste famiglie in difficoltà. Come? Abbiamo pensato e creato un progetto sociale: “Il muro della gentilezza”. Si tratta di un muro, per l’appunto, dove abbiamo affisso alcuni attaccapanni. In questo modo le persone più generose hanno la possibilità di donare dei loro capi d’abbigliamento che magari non hanno mai indossato, per tutte le persone bisognose che non hanno le possibilità economiche di recarsi in un negozio per acquistarli. Si tratta di un vero progetto umanitario e sociale che sta riscontrando molti effetti positivi da mesi. Purtroppo, come tutte le cose, abbiamo riscontrato anche effetti negativi, ovvero la maleducazione e il non rispetto per le cose altrui. Noi volontari, quotidianamente, cerchiamo di mettere ordine, di far sembrare “Il muro della gentilezza” un punto pulito e accogliente per tutti ma, puntualmente, troviamo segni di inciviltà che fanno male non solo a chi necessita di questi capi, ma soprattutto a noi che abbiamo impiegato tempo, idee, anima e cuore in questo progetto. Ogni qualvolta che qualcuno ci intralcia con dispettucci di cattivissimo gusto, fate del male a noi che ci siamo messi a disposizione per l’intera comunità. E chissà che un giorno non vi troviate dall’altra parte della catena alimentare! Vedremo, chi avrà rispetto di voi.


Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com