Le Cronache Lucane

BALVANO, POSITIVO UN INSEGNANTE

Di Carlo: “chiude il plesso della Scuola Media ed Elementare per due giorni”

“Carissimi Genitori
Vi trasferisco qualche aggiornamento rispetto alla questione del docente risultato positivo nella classe terza della Scuola Mediadichiara il Sindaco di Balvano, Costantino Di Carlo che spiega:

Per prudenza, ed in ossequio al protocollo, abbiamo condiviso con il Preside e con il Medico dell’ASP di:

1. chiudere il plesso della Scuola Media ed Elementare per due giorni (mercoledì 28 e giovedì 29 ottobre) per le disinfezioni;

2. Rimane aperta la Scuola materna, che non è interessata perché in un altro plesso;

3. Da Venerdì 30 riprendono le lezioni alla Scuola Elementare;

 

 

 

 

Con esclusivo riferimento agli alunni delle Scuole Medie:

1. Il docente interessato non viene a Scuola da mercoledi 21;

2. Questo implica che dopo 8 giorni eventuali sintomi si sarebbero dovuti manifestare sui ragazzi, cosa che per fortuna sembra non essere ad oggi (ma attendiamo i dati ufficiali);

3. Ciò nonostante i ragazzi della terza Media saranno contattati per fare il TAMPONE (probabilmente venerdì pomeriggio);

4. Fino a nuova comunicazione i ragazzi delle Medie rimangono a casa in isolamento;

5. Se tutti risulteranno NEGATIVI (cosa nella quale spero e confido) si torna a Scuola normalmente;

6. Se qualcuno dovesse risultare POSITIVO si procederà, con il metodo dei cerchi concentrici, facendo il tampone alla prima e seconda Media e ai docenti, e così via.. Ma non siamo in questa fase;

Colgo l’occasione per informare i Genitori, ma anche tutti i Cittadini, che dal primo momento di apertura della Scuola sono stati adottati tutti i protocolli di sicurezza:

1. i ragazzi delle Elementari e delle Medie rispettano orari differenziati di entrata e uscita, proprio allo scopo di evitare il più possibile contatti;

2. la Scuola ha acquistato un impianto per la sanificazione ed è costantemente sanificata;

3. il Comune ha acquistato un atomizzatore per sanificare gli Scuolabus, che vengono sanificati tutti i giorni;

Spero di darvi presto nuove e migliori informazioni”  conclude il primo cittadino Di Carlo.

Le Cronache Lucane