Le Cronache Lucane

UN’AMBULANZA IN MEMORIA DI GIOVANNI

Spentosi troppo presto, il 23enne ora rivive in un dono per la comunità, grazie alla generosità di tanti


Giovanni Robertiello si è spento all’improvviso nel giorno di Pasqua dello scorso Aprile nella sua Laviano, a soli 23 anni. Un dolore immenso per la famiglia e per tutta la comunità, che come noto in questo periodo emergenziale, non ha potuto tributare l’ultimo saluto collettivo alla giovane vita.

La famiglia tuttavia, nel ringraziare quanti in vario modo sono stati vicini al dolore procurato da questa tragedia, hanno deciso di «sconfiggere il buio con la solidarietà, l’unica strada per ritrovare la luce della speranza, dell’amore e della Fede». Così con una raccolta fondi avevano inizialmente pensato di acquistare un “lifepak -defibrillatore cardiografico”, e magari poi realizzare qualcosa in memoria perenne di Giovanni. La generosità è stata travolgente, e la famiglia di Giovanni ha potuto invece donare una ambulanza alla Croce Rossa di Serre unità territoriale di Laviano, con una cerimonia all’aperto, densa di commozione e amore, tra palloncini liberati in cielo al momento del taglio inaugurale del nastro e la benedizione del parroco al nuovo mezzo di soccorso.

Raggiunta telefonicamente la madre di Giovanni ci racconta: «voglio pubblicamente ringraziare tutti coloro che ci sono stati vicini in questo periodo, e quanti hanno reso possibile questo dono, perché l’ambulanza attrezzata che siamo riusciti a donare alla comunità, sarà qui sempre, nel nostro comune. Tantissime sono state le dimostrazioni di affetto, molti chiamavano per starci vicino, poiché il Covid nei mesi scorsi impediva maggiormente di incontrarci. È stato certamente un periodo molto difficile, ma volevamo realizzare qualcosa di concreto nel nome di nostro figlio. Così intanto si è formato a Laviano un comitato locale della Croce Rossa e anche grazie alla vicinanza del Sindaco, abbiamo pensato di acquistare questa ambulanza attrezzata di tutto, che verrà per il momento utilizzata dai volontari per fare assistenza agli ammalati e a chi ne avrà bisogno, non solo qui a Laviano, ma anche nei paesi limitrofi».

 

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com