Le Cronache Lucane

A POTENZA LA CULTURA PASSA DALLE CONTRADE

Presentato il cartellone di 350 eventi per l’estate del capoluogo tra centro, periferia e edifici da valorizzare

Oltre 350 appuntamenti che coinvolgeranno tutto l’hinterland del capoluogo lucano, questo è il contenuto del cartellone ‘La Potenza estiva del Centro e delle Contrade’. Le contrade saranno dunque protagoniste di questa serie di eventi che l’amministrazione comunale, ed in particolare il sindaco Mario Guarente e l’assessore alla Cultura Stefania D’Ottavio, hanno deciso di organizzare al fianco delle associazioni. L’occasione sarà altresì utile anche per un secondo fine, ovvero il recupero di alcune strutture abbandonate o scarsamente utilizzate della città. Non a caso la conferenza stampa di presentazione si è svolta presso la sala conferenze del Centro sociale di Malvaccaro. Scelta motivata, appunto, per rilanciare il ruolo di questa importante struttura cittadina, che intendiamo utilizzare, come contenitore di idee, confronti e crescita per la nostra comunità, ha affermato l’assessore D’Ottavio. C’è la volontà di rendere la struttura di Malvaccaro centro propulsivo della cultura potentina e occasione di incontro delle diverse componenti che fanno del panorama culturale del capoluogo un caleidoscopio ricco di talenti, innovazione e proposte di grande qualità. Ma sentiamo le dichiarazioni dell’assessore D’Ottavio

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti