Le Cronache Lucane

FRANCESCO TAMMONE COMMEMORATO IN QUESTURA

Il questore di Potenza, Antonino Pietro Romeo, depone una corona di alloro, l’omicidio avvenne il 10 luglio 1996


Una corona di alloro “per conto del Capo della Polizia” deposta dal Questore, Antonino Pietro Romeo, davanti alla lapide intitolata a Francesco Tammone: così stamani, nella Questura di Potenza, è stato commemorato l’agente scelto ucciso nel capoluogo lucano il 10 luglio 1996, durante un servizio di controllo del territorio, da un pregiudicato in semilibertà.
Romeo “ha ricordato – è scritto in un comunicato diffuso dalla Questura – il sacrificio dell’agente scelto esprimendo parole di conforto e di vicinanza dei familiari di cui ne ha esaltato il coraggio e la dignità con cui, ogni giorno, affrontano il grave lutto che li ha colpiti”.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com