Le Cronache Lucane

MINACCIA LA CONVIVENTE CON UN COLTELLO

Agli arresti domiciliari un uomo di Bernalda


Con l’accusa di maltrattamenti nei confronti della convivente e in presenza dei figli minorenni, la Polizia ha eseguito una misura di custodia cautelare ai domiciliari, in sede diversa da quella familiare, nei confronti di un uomo di 40 anni di Bernalda (Matera).

Il provvedimento è stato disposto dal Tribunale di Matera, a seguito di una denuncia presentata dalla donna, dopo l’ultimo episodio di violenza verificatosi in famiglia, quando l’uomo le ha puntato al collo un coltello minacciandola che quella sarebbero state le sue ultime ore di vita.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com