Le Cronache Lucane

“STATO DI CALAMITÀ PER CEREALICOLO”

La richiesta di Valvano a Bardi e Fanelli


Le scarse piogge dei mesi scorsi e l’”inconsueta gelata” verificatasi fra il 30 marzo e il 2 aprile scorso hanno reso necessario “riconoscere lo stato di calamità per il settore cerealicolo” nell’area del Melfese. E’ la richiesta che il sindaco di Melfi (Potenza), Livio Valvano, ha fatto al presidente della Regione, Vito Bardi, e all’assessore regionale all’agricoltura, Francesco Fanelli.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com