Le Cronache Lucane

UN VIDEO PER “VISITARE” GRUMENTUM

L’iniziativa della Soprintendenza archeologia

La Soprintendenza archeologia della Basilicata, nell’ambito della campagna “La Cultura non si ferma” del Ministero per i Beni culturali, “incrementa la sua offerta di prodotti fruibili on line promuovendo la visita ad uno dei più importanti ed estesi siti archeologici di epoca romana della regione, la città di Grumentum”. L’insediamento archeologico della Val d’Agri sarà quindi visitabile grazie alle riprese eseguite con un drone: il video “From Grumentum to Grumento” è stato prodotto per la mostra “Dalla Val d’Agri al Tirreno. Archeologia, Arte e Paesaggi lucani”.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com