Le Cronache Lucane

VICENDA CORONAVIRUS, IL DIBATTITO IN CONSIGLIO

“Affrontare l’emergenza con la massima attenzione possibile”


Unanime accordo da parte delle forze politiche presenti in Consiglio regionale, sulla responsabilità di affrontare la situazione legata all’emergenza coronavirus con la massima attenzione possibile, dando il senso delle istituzioni, superando gli steccati politici e mettendo al centro la salute dei cittadini.

Non sono mancate, però, da parte delle opposizioni, critiche a come è stata gestita nelle prime ore l’emergenza che, a parere di Pd, Italia Viva e Movimento 5 stelle, andava coordinata e condivisa con l’intera Assemblea, senza nessuna lotta tra maggioranza e minoranza. La comunicazione – è stato ribadito da più voci – non ha funzionato nel verso giusto è ha ingenerato confusione. L’appello, quindi, a renderla quanto più attenta e dettagliata possibile al fine di evitare la sfiducia nelle istituzioni. E, per questo motivo, è giunta, dai banchi del Movimento 5 stelle, la richiesta di scuse ai cittadini lucani da parte del presidente Bardi.

Il Governatore – hanno sostenuto unanimemente le forze di maggioranza, Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Bardi Presidente – ha spiegato esattamente l’emergenzialità del momento. Le misure prese sono state improntate a una prudenza razionale. La Conferenza Stato-Regioni è stata convocata troppo tardi, se riunita con anticipo, la situazione sarebbe stata senz’altro diversa. Ora – è stato evidenziato – dobbiamo pensare a quello da fare da domani, quando, terminato il contagio e sgominata l’emergenza, ci troveremo ad affrontare i problemi delle imprese che hanno già visto diminuiti i loro introiti ma anche i problemi del sistema turismo in generale.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com