Le Cronache Lucane

PAZZIANN PAZZIANN, VINCE L’ALLEGRIA

Dalla tradizione all’innovazione, carristi e pubblico sempre più fantasiosi

La scuola del passato, L’arca di Noè, Alice in the wonderland, La cantina, Pinocchio, Fuorilegge del West, Pufflucano, La casa di carta, Tribuna VIP, Habemus Papam, sono stati i 10 carri che hanno sfilato per le strade di Muro Lucano, riportando per il secondo anno in auge, i riti carnevaleschi. Nati dalla fantasia dei partecipanti i “carristi” si sono impegnati a ideare costruire, montare, dipingere e rivestire i loro carri ma anche sbizzarriti nella scelta dei costumi e non da meno il pubblico partecipante, sceso per le vie ed in piazza Don Minzoni, con originalità e voglia di divertirsi. L’evento è stato curato dal gruppo “Pazziann Pazziann” costola della Pro Loco Murese e della Musamba. Il raduno è avvenuto presso il Convento dei Capuccini, per poi iniziare la sfilata per il paese, sino alla panoramica Via Roma per arrivare in Piazza Don Minzoni dove predisposta la sistemazione dei carri, il Parroco Don Mimmo ha impartito la benedizione sui presenti. Allegria, convivialità, musica e divertimento hanno allietato la giornata in cui protagonisti non sono stati solo i bambini, simpaticissimi nei loro piccoli costumi, ma anche ragazzi ed adulti che ritrovano la voglia di socialità e divertimento. Dalla storia più antica, alle serie tv più seguite, dalla tradizione ai cartoon, passando per l’attualità, i carristi hanno avuto idee di ogni genere, in alcuni casi persino meccanizzando alcune parti del carro, per renderle autonome nei movimenti. Non da meno chi è sceso in strada travestendosi con tutta la propria originalità, persino dai noti biscotti Ferrero e Barilla, sino al Cuppulone- figura storica della tradizione murese- quest’anno accompagnato anche da “Cuppulina”. «Ci siamo divertiti attraverso il vostro divertimento – ha dichiarato poc’anzi il gruppo organizzativo- abbiamo riso con voi e per un attimo dimenticato lo sforzo organizzativo delle settimane precedenti allo svolgimento di questo evento che sta riscuotendo sempre più successo. La prima edizione era quasi una scommessa, ma il vostro entusiasmo, confermatoci quest’anno, rende questa manifestazione un nuovo evento sociale per il nostro paese. Il nostro GRAZIE – conclude il gruppo- va a tutti voi, a tutti coloro che sono stati con noi a diverso titolo».

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com