Le Cronache Lucane

CORONAVIRUS, CASO SOSPETTO A BARI

I primi riscontri, farebbero escludere che la donna di Bari ricoverata in ospedale – una cantante che è stata a Wuhan per una tournee – possa essere stata contagiata dal coronavirus cinese. Secondo quanto si apprende i sanitari avrebbero individuato un’altra patologia. Le analisi sono pero’ ancora in corso e i campioni sono stati inviati all’Istituto Spallanzani di Roma per la conferma definitiva.

Non e’ il tempo di dichiarare l’emergenza internazionale. Cosi’ l’Oms al termine della riunione del comitato. “Sappiamo che esiste una trasmissione da uomo a uomo in Cina, ma per ora sembra limitata a gruppi familiari e operatori sanitari. Al momento, non ci sono prove di trasmissione da uomo a uomo al di fuori della Cina. Ciò non significa che non accadrà”, ha detto oggi a Ginevra il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus al termine di una nuova riunione del Comitato d’emergenza

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti