Cronaca

CROLLO LAURIA: E’ MORTA GIOVANNA

Pastoressa si stava allenando con un’amica, quando all’improvviso è crollato il tetto del Palasport

Il crollo a Lauria del Palazzetto dello sport “PalaAlberti” ha una vittima: Giovanna Pastoressa. E’ deceduta al San Carlo di Potenza la giovane 28enne che, venerdì 13 dicembre, era all’interno della palestra. Mentre una violenta tromba d’aria stava imperversando sull’area territoriale di Lauria, Giovanna che si stava allenando in compagnia di un amica, è stata travolta dal cedimento del tetto del Palasport.  Le condizioni della psicologa laureota, aveva di recente iniziato a esercitare la professione dopo una laurea conseguita con pieni voti, sono apparse sin da subito drammaticamente gravi. La donna, ricoverata dapprima all’ospedale di Lagonegro e poi trasferita al San Carlo di Potenza, aveva riportato un forte trauma cranico. Per questo nell’immediato era stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico, con il quale il personale sanitario che l’ha avuta in cura è intervenuto sull’emorragia celebrale, e poi è stata ricoverata in rianimazione in coma farmacologico. Nonostante la tenace lotta per la sopravvivenza, Giovanna non ce l’ha fatta.
 

Ferdinando Moliterni

3807454583

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Contentuti protetti