Le Cronache Lucane

CALZA: TRA SANTI, MANDARINI E ZEBÙ

Il giornalista ha dato alla luce un libro che tramanda fatti, storie e personaggi del ‘900


“Tra santi e mandarini ci sta pure uno zebù”, curioso vero? Originale ed interessante il lavoro letterario del giornalista Angelomauro Calza, che con originalità e ricerca ha dato alla luce un libro che tramanda fatti, storie di persone e personaggi del ‘900 attraverso un linguaggio accessibile a tutti. «E la Basilicata e i suoi paesi diventano legame al tempo stesso pretesto, per renderli personaggi di tutti, storie di sempre» riporta la quarta di copertina. A dialogare con Calza lo stesso autore ha richiesto la presenza del meteorologo Ampro Germano Di Leo, che ha commentato con noi la serata. A schiudere l’evento di presentazione del volume, l’editore Timoteo Papapietro; la presentazione rientra nell’ambito della Festa della Parola dell’Associazione culturale e di impegno sociale Letti di Sera, che ha visto svolgersi diversi appuntamenti nel capoluogo e il cui fondatore Paolo Albano, non ha mancato di sottolineare l’originalità del libro di Calza. L’evento si è svolto presso il BioLab di Pace Bio.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com