Le Cronache Lucane

REDDITO DI CITTADINANZA: ZERO PROPOSTE

In Basilicata ancora nessuna novità per il lavoro con RdC

In Basilicata, fino a oggi, il reddito di cittadinanza non sembra aver ancora prodotto una sola proposta lavorativa. E’ quanto emerge da un’interlocuzione con i soggetti deputati alla gestione, dalla quale è emerso, però, che i Navigator lucani sono ancora impegnati nella stipula dei «patti per il lavoro», fase che durerà almeno fino alla data del 15 dicembre. «Si tratta – ha spiegato Antonio Fiore, direttore dell’Arlab – di una scadenza nazionale, non certo imposta o programmata da noi. Peraltro – ha aggiunto – in Basilicata siamo a buon punto e, secondo me, termineremo molto prima della scadenza indicata. Io credo che tutto proceda nel migliore dei modi», ha concluso Fiore.

Va rimarcato che, alla data del 31 ottobre, in Basilicata sono state presentate 16.055 domande tra reddito e pensione di cittadinanza. Di queste, sono state 9.425 le istanze accolte per il reddito di cittadinanza e 1.081 per la pensione. Lo ha reso noto l’Inps, che ha svelato anche i dati di tutti Italia.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com