Le Cronache Lucane

BASILICATA: EXPORT 2018 POSITIVO

Secondo l’Osservatorio di Economia e Finanza, lo scorso anno è stato favorevole per le esportazioni della regione


L’Osservatorio di Economia e Finanza, nato a Bari nel 1996 e impegnato in attività di studio, ricerca e divulgazione per favorire lo sviluppo del Mezzogiorno, ha rilasciato alcuni dati inerenti il valore dell’export italiano nel 2018. Naturalmente, quei dati hanno coinvolto da vicino anche la regione Basilicata. In linea di massima, l’export della penisola è cresciuto del 3,5% rispetto al 2017, passando da poco più di 440 miliardi di euro a circa 460 miliardi, con il Mezzogiorno che segna un +5,1%. La Basilicata è presente nelle top ten del Mezzogiorno con la provincia di Potenza, cresciuta nel settore manifatturiero (+5,3%), dei computer (+19,9%) e dei mezzi di trasporto (+7,6%) e con la provincia di Matera che ha visto un notevole aumento in quello farmaceutico (+21,6%). In aggiunta, considerando le prime 10 province del Mezzogiorno
per valore delle esportazioni totali, le crescite maggiori si registrano in quelle di Siracusa (+17%), Catania (+16,8%), Cagliari (+7,7%) e, in quarta posizione, Potenza (+5%). Dati sostanzialmente confortanti e positivi, che fanno ben sperare in una ripresa e crescita economica dell’intero settore per la nostra regione

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com