Le Cronache Lucane

NARDO’: FA FUOCO DALLA TERRAZZA

Ha imbracciato un fucile da caccia ed ha fatto fuoco dalla terrazza di casa al culmine di una lite con la compagna, creando allarme in tutto il vicinato. L’episodio e’ avvenuto ieri sera a nardo’, protagonista un elettricista 53enne del posto, arrestato dalla polizia per detenzione illegale di arma da fuoco e spari in luogo pubblico. Giunti sul posto, i poliziotti delle volanti hanno trovato per strada bizzarro ancora armato di fucile. E cosi’ hanno dovuto impugnare le pistole d’ordinanza per riuscire a disarmare e immobilizzare l’uomo. Per terra i poliziotti del locale commissariato hanno trovato tre bossoli e, nell’auto del 53enne, un secondo fucile da caccia. Le armi, come accertato da una rapida indagine, erano state prelevate dalla casa di una persona deceduta qualche settimana fa, abitazione di cui l’elettricista possedeva le chiavi in quanto uomo di fiducia del proprietario.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti