Le Cronache Lucane

METAPONTO, MIGRANTE MUORE IN INCENDIO

Una donna, che viveva nei capannoni dell’ex “La Felandina” è deceduta a causa delle fiamme

A Metaponto una donna è morta a causa di un incendio divampato nei capannoni dell’ex complesso industriale “La Felandina”. Le cause delle fiamme sono ancora da accertare e sono attualmente oggetto d’indagine delle Forze dell’Ordine. Le fiamme sono esplose in un capannone dove stabilmente vivono decine di migranti, impegnati solitamente nella raccolta nei campi agricoli. Sul posto Vigili del fuoco, Polizia, Carabinieri e operatori sanitari del 118. In quell’area, i migranti vivono da anni in condizioni precarie, con assenza o quasi di servizi di base.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com