Le Cronache Lucane

UN ANNO DI ATTIVITÀ PER I “BEL”

Censimenti, guide, accompagnatori e pubblicità la formula di promozione

La rete di Cooperazione Turistica BEL ( Borghi Eccellenti Lucani) continua a crescere ed aumentano sempre
più i borghi che decidono di condividere con altri il “futuro turistico” delle proprie comunità.
La rete che ha mosso il suo primo passo, nel 2017, (l’anno dei Borghi per l’Italia) e che nel maggio 2018 si è
ufficialmente presentata alle varie comunità, oggi dopo un anno di attività traccia un suo primo bilancio.
Come già accennato in premessa i borghi aderenti alla rete sono cresciuti sempre più, mese dopo mese, ed
oggi a solo un anno di attività, da 16 borghi che vi erano nel Maggio 2018, ve ne sono circa 25 aderenti alla
rete ed altri che stanno adempiendo all’iter burocratico previsto per l’adesione. Questa crescita chiara e
forte, testimonia la bontà del progetto a la lungimiranza di tanti amministratori che sempre più credono
che il rilancio e il futuro dei loro Borghi passi attraverso la cooperazione e una visione unica.
In questo anno abbiamo censito per circa 20 borghi, la capacità ospitativa in posti letto e in ristori; abbiamo
immagazzinato foto uniche per promozione; abbiamo rilevato quante guide turistiche ufficiali vi sono nella
rete e quanti volontari che si prestano ad accogliere i visitatori.
Nell’estate passata si è sperimentato un prototipo di cartellone unico degli eventi (BEL ESTATE), dove ogni
borgo ha segnalato la manifestazione principale del proprio Borgo e con un piccolo e semplice piano di
comunicazione (auto finanziato) si è utilizzata un unico format di pubblicità.
Abbiamo inoltre attivato i canali social più utilizzati ( facebook e instagram) , dove con cadenza giornaliera
spontaneamente e in modo del tutto volontario gli aderenti alla rete promuovono e comunicano le bellezze
e le attività dei Borghi.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com