Le Cronache Lucane

I PLAY OFF IN ECCELLENZA

Domenica la semifinale Melfi Rionero allo stadio Valerio

Prima di passare agli archivi, negli almanacchi del calcio regionale, il campionato di Eccellenza lucano 2018 – 2019 vivrà l’appendice di play off e play out. Intanto il Ripacandida, battendo l’Avigliano si è salvato e lascerà agli avversari granata lo spareggio finale contro il Latronico per evitare la retrocessione in Promozione. Alle 16.30 presso lo stadio comunale di contrada Sant’Abruzzese, invece, il Melfi ospiterà la Vultur di Rionero per la semifinale play off. Gialloverdi rimaneggiati e delusi dopo il sorpasso subito in campionato dal Grumentum già promosso in serie D. Per la squadra di Mariano Astudillo il derby sarà da affrontare senza i connazionali Borjes, Mirabet e Cascio, oltre che i lungodegenti infortunati Nardozza e Mastroberti ed il dimissionario Bongermino. Insomma sei undicesimi della squadra saranno assenti per questa gara che in casa Melfi si vive senza grandi entusiasmi. Il Rionero al completo, viceversa, cercherà il colpaccio in trasferta nel derby del Vulture per poter affrontare successivamente in finale il Lavello che in campionato è arrivato secondo e attende la vincente tra gialloverdi e bianco neri. La gara di Melfi si disputerà su 90 minuti con eventuali supplementari in caso di parità. Con un ulteriore segno X passerà in finale la squadra che gioca in casa senza calci di rigore in virtù del miglior piazzamento ottenuto in regular season. Che vinca il migliore e che sia una festa di sport sugli spalti. Appello doveroso considerando la rivalità tra le due tifoserie.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti