Le Cronache Lucane

P.S.I. VERSO IL CONGRESSO

Luigi Iorio : CONGRESSO PSI. Nencini propone al PSI l’ennesima giravolta e l’ennesima disfatta. Riccardo Nencini, nell’annunciare la sua non ricandidatura

Luigi Iorio : CONGRESSO PSI. Nencini propone al PSI l’ennesima giravolta e l’ennesima disfatta. Riccardo Nencini, nell’annunciare la sua non ricandidatura alla guida del PSI, ha dichiarato “di lasciare il partito in ordine e con un patrimonio di relazioni politiche che non va disperso”. La realtà e’ ben diversa. Il Congresso straordinario è stato convocato proprio in risposta alle condizioni drammatiche in cui versa il PSI, che nelle scorse elezioni di marzo, in alleanza con Verdi e ulivisti, ha raccolto lo 0.6%, il peggior risultato dell’intera centenaria storia socialista. Per di più i due partiti alleati, subito dopo le elezioni, hanno avviato un percorso comune con il movimento ‘Italia in Comune’ di Pizzarotti. Che si sia trattato di un clamoroso fallimento politico lo dimostra la stessa rinuncia alla candidatura a segretario da parte di Nencini. Ciononostante, la sua mozione congressuale non formula nessuna nuova proposta politica, ne’ per le prossime e decisive elezioni europee né per il futuro. L’unica proposta avanzata e’ quella di una stanca riedizione della Rosa nel pugno, un progetto politico che vide protagonisti dodici anni fa, in un’altra Italia, Emma Bonino, Enrico Boselli e Marco Pannella. La riproposizione oggi, fuori tempo e fuori luogo, di questa iniziativa, avrebbe il solo sapore di un episodio dello scontro interno al mondo radicale e darebbe luogo ad un ulteriore fallimento simile, se non peggiore, di quello delle elezioni politiche dello scorso anno. Ma ieri una ulteriore capriola. Come nel gioco dell’oca, appena il Partito Democratico ha eletto il nuovo segretario, ecco si torna al punto di partenza: una lettera a Zingaretti per trovare ospitalità tra i Dem. L’esito di queste giravolte, prive di ogni bussola politica, è già scritto. Nessuna visibilità per i socialisti alle prossime elezioni europee, e ovviamente nessun eletto. E’ per evitare tutto questo che abbiamo dato vita ad una mozione alternativa a quella del segretario uscente. #identitasocialista

COMMISSIONE CONGRESSUALE

Il Segretario nazionale del partito, Riccardo Nencini, ha insediato, il 27 febbraio 2019, la Commissione nazionale congressuale, composta da:
Oreste Pastorelli, Roberto Riccomi, Federico Novelli, Enrico Buemi, Antonella Marciano, Rossano Pastura.
I membri della Commissione, al termine dei lavori, hanno eletto Coordinatore della Commissione il compagno Oreste Pastorelli.

IL REGOLAMENTO
Il Consiglio nazionale del Psi, che si è svolto il 16 febbraio 2019 a Roma, ha approvato all’unanimità (un solo astenuto) il regolamento per il Congresso straordinario che si terrà il 29, 30 e 31 marzo 2019 a Roma.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com