Le Cronache Lucane

LAVELLO, “PESCE D’APRILE” SBANCA A TEATRO

Magistrale interpretazione di Cesare Bocci nello spettacolo contro l’ictus post partum

Per la regia di Cesare bocci con Tiziana Foschi presso il teatro San Mauro di Lavello è andato in scena “Pesce d’aprile”. Lo spettacolo racconta la storia vera di un attore che sta facendo sole out in tutti i teatri italiani. Cesare Bocci è un attore davvero maiuscolo che qualifica il teatro del Belpaese con interpretazioni magistrali. Affianco a lui, in Pesce d’Aprile una straordinaria Tiziana Foschi interpreta la moglie di un uomo innamorato della sua famiglia. Lungimirante ed intelligente del direttore artistico del San Mauri, Vidio Carbone che ha inserito in cartellone uno spettacolo unico. La tensione emotiva che Pesce d’Aprile riesce a generare provoca emozioni fortissime. In sala lo spettacolo è stato interrotto da uno spettatore crollato a terra semi svenuto per la forza di una interpretazione ed una storia che inchioda alle poltrone. La professionalità di Foschi e Bocci ha reso possibile portare a compimento la rappresentazione per la gioia degli spettatori di Lavello. Evento !

Le Cronache Lucane