Le Cronache Lucane

VOLLEY: SORPASSO GEOSAT

Lagonegro mette la freccia e scavalca Livorno in classifica

Bene la squadra, più che soddisfacente la prova di singoli e collettivo, ottimo il risultato: la Geosat Geovertical Lagonegro si sbarazza dei diretti avversari dell’Acqua Fonteviva Apuana Livorno in un match dominato dall’inizio alla fine, dopo essersi aggiudicata i primi due set, aver concesso agli ospiti la terza frazione di gioco per chiudere poi in un quarto set a senso unico 25-14, che ha messo fine all’incontro. Bottino peno, dunque, per mister Falabella, come auspicava il tecnico in vista di una partita importantissima per restare in scia delle squadre di metà classifica, che ha persino permesso al tecnico, molto soddisfatto a fine gara, di superare in graduatoria gli avversari di turno grazie ai tre punti conquistati domenica sera al Pala Alberti davanti alla solita, entusiasmante cornice del pubblico di casa. 25-23, 25-19 e 18-25 i parziali delle prime tre riprese, con i biancorossi padroni di casa in affanno solo in alcuni frangenti del primo set, quello in cui hanno concesso più chances ai toscani, che si sono dovuti arrendere, però, ai colpi dei vari Boswinkel, Barreto, Del Vecchio, Calonico e Marra, dietro le cui spalle ha vegliato sapientemente Fortunato in ricezione. 26’, 28’, 28’ e 22’ i minuti delle singoli frazioni, per una partita durata poco più di un’ora e quaranta e che adesso lancia Maiorana e Compagni nella corsa per i play off.

Le Cronache Lucane
error: Contentuti protetti