LA NUOVA LEGGE ELETTORALE FA SLITTARE IL VOTO A GENNAIO

di Ferdinando Moliterni

Le modalità burrascose e convulse che hanno accompagnato l’iter burocratico della riforma della legge elettorale, il cui apice si è manifestato proprio nella giornata di sabato, giorno dell’agognato sì del Consiglio regionale, avranno inevitabilmente effetti e … Leggi tutto...

Leggi il seguito

SALGONO PREFERENZE PER ROBORTELLA. SEGRETERIA PD: POLESE DIETRO

POTENZA. Sembra proprio si stia trasformando in una frenetica corsa all’ultimo coupon. La sfida “Vota il tuo consigliere regionale preferito” sta assumendo le peculiari caratteristiche di un vero testa a testa tra il presidente Franco Mollica e Giannino Romaniello. Ma … Leggi tutto...

Leggi il seguito

DISSESTO DI POTENZA, SPERANZA DOV’È?

POTENZA. Roberto Speranza potrebbe essere il grande assente del processo riguardante il presunto danno erariale connesso alla gestione del trasporto pubblico del capoluogo contestato dalla Corte dei Conti di Potenza all’ex sindaco Vito Santarsiero, 17 assessori comunali componenti dell’assemblea nel … Leggi tutto...

Leggi il seguito

LA REGIONE È UNA POLVERIERA POLITICA

POTENZA. Sembrerebbe tutto immobile. Un Consiglio regionale e più in generale un Palazzo della Regione dove tutto è cristallizzato e bloccato. Si va avanti quasi per inerzia approvando qualche leggina, qualche provvedimento e poco più. Da un punto di vista … Leggi tutto...

Leggi il seguito

MAGLIETTA QUERELA SANTARSIERO: «IL CONSIGLIERE È MALE INFORMATO»

POTENZA. Rispettivamente in qualità di direttore generale e di direttore amministrativo dell’Ospedale San Carlo di Potenza, Rocco Maglietta e Maddalena Berardi hanno replicato ai sospetti di legittimità, avanzati in una interrogazione del consigliere regionale Vito Santarsiero (Pd), relativi alla proroga … Leggi tutto...

Leggi il seguito

DE FILIPPO: «LA MINORANZA AVEVA GIA’ DECISO». SANTARSIERO: «HO CHIESTO IL COMMISSARIAMENTO. IN REGIONE NON C’E’ PARTITO»

Le stanze al secondo piano del Palazzo del Consiglio regionale a Potenza, dove “abita” tutto il quartier generale del Partito democratico lucano si riempiono lentamente, perché è lunedì mattina presto e perché è il giorno dopo l’Assemblea nazionale che ha … Leggi tutto...

Leggi il seguito