Di Maio racconta le cose a metà accusando i governi precedenti e ignorando le critiche al suo governo

Ieri Luigi Di Maio ha reagito alla mossa europea dicendo che: riceviamo meno di quello che diamo, siamo lasciati soli sui migranti, la procedura riguarda il debito accumulato dai governi Pd, altri paesi hanno potuto fare deficit senza sanzioni. Come stanno le cose? Procedura d’infrazione Ue: Di Maio accusa i governi precedenti e racconta le cose a metà Leggi il seguito