Le Cronache Lucane

CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: TUTTO QUESTO “AL LUPO, AL LUPO, SONO INNOCENTI” NEI CASI DEGLI ASSASSINI DANNEGGIA GLI INNOCENTI DE FACTO

Quando i Media prendono le parti di un sociopatico, c’è il rischio che venga reintegrato nella società e che reiteri. In parole povere, chi commette un omicidio e la fa franca, non è raro che ne commetta un secondo, si vedano i casi di Alessandro Cozzi e Bruno Lorandi. Il rischio è ancora maggiore quando l’omicida è un potenziale serial killer Leggi tutto

CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: CON LA STATEMENT ANALYSIS SI COSTRUISCONO CASTELLI ACCUSATORI INDISTRUTTIBILI FONDATI SULLE DICHIARAZIONI DEI REI

“ Mi avvalgo della facoltà di non rispondere. Le dico solo che la maggior parte di chi si occupa di casi giudiziari (PM, parti civili, consulenti forensi) non solo non è in grado di ricostruire le dinamiche omicidiarie ma non riconosce la verità neanche quando gli viene servita su un piatto d’argento“ Leggi tutto

CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: IN UN CASO GIUDIZIARIO LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI È TUTTO, NON UN MERO ESERCIZIO DI STILE

E vissero tutti felici e contenti… Ah, a proposito, per ricostruire i fatti e risolvere un caso servono competenze non un “infallibile intuito”. L’intuito è il paravento di chi non ha investito nella propria formazione ed è equiparabile alle capacità che millantano di avere i cosiddetti “sensitivi” Leggi tutto

URSULA FRANCO : analisi della lettera dal carcere di Andrea Landolfi Cudia alla propria madre

In tutti questi mesi, il Landolfi non ha mai negato in modo credibile di aver ucciso Maria Sestina e anche stavolta ha perso l’occasione per farlo. Al Landolfi sarebbero bastate dalle 10 alle 12 parole per negare di aver commesso l’omicidio ed invece ha scelto di usarne un’infinità per provare a convincere gli italiani che suo figlio è stato “imbeccato dalla madre” Leggi tutto
Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com