Le Cronache Lucane

QUARTO GRADO, OMICIDIO DI ROBERTA RAGUSA, CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: LORIS GOZI E ANTONIO LOGLI NON SONO DUE DUELLANTI, RAPPRESENTAZIONE DI UN TESTE DISEDUCATIVA

Il racconto di Gozi si colloca perfettamente nella ricostruzione dei fatti della notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012. Ad onor del vero, aggiungo che, in nessun caso giudiziario, esistono “due opposte verità”, la verità è una sola ed è immarcescibile. In questo caso la verità è che Antonio Logli ha convinto sua moglie Roberta a salire sulla C3, l’ha condotta in un luogo isolato dove l’ha uccisa e ne ha occultato il corpo Leggi tutto

URSULA FRANCO, omicidio di Roberta Ragusa: analisi critica delle motivazioni della sentenza di condanna di Antonio Logli

La ricostruzione dei fatti è il fulcro sul quale ruota un caso giudiziario, una ricostruzione senza smagliature dovrebbe essere la priorità di una procura che intenda identificare il responsabile di un delitto, degli avvocati di parte civile e dei giudici che emettono una sentenza ed invece, purtroppo, nel nostro paese manca la cultura della verità Leggi tutto

CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: TUTTO QUESTO “AL LUPO, AL LUPO, SONO INNOCENTI” NEI CASI DEGLI ASSASSINI DANNEGGIA GLI INNOCENTI DE FACTO

Quando i Media prendono le parti di un sociopatico, c’è il rischio che venga reintegrato nella società e che reiteri. In parole povere, chi commette un omicidio e la fa franca, non è raro che ne commetta un secondo, si vedano i casi di Alessandro Cozzi e Bruno Lorandi. Il rischio è ancora maggiore quando l’omicida è un potenziale serial killer Leggi tutto

CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: CON LA STATEMENT ANALYSIS SI COSTRUISCONO CASTELLI ACCUSATORI INDISTRUTTIBILI FONDATI SULLE DICHIARAZIONI DEI REI

“ Mi avvalgo della facoltà di non rispondere. Le dico solo che la maggior parte di chi si occupa di casi giudiziari (PM, parti civili, consulenti forensi) non solo non è in grado di ricostruire le dinamiche omicidiarie ma non riconosce la verità neanche quando gli viene servita su un piatto d’argento“ Leggi tutto

CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: IN UN CASO GIUDIZIARIO LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI È TUTTO, NON UN MERO ESERCIZIO DI STILE

E vissero tutti felici e contenti… Ah, a proposito, per ricostruire i fatti e risolvere un caso servono competenze non un “infallibile intuito”. L’intuito è il paravento di chi non ha investito nella propria formazione ed è equiparabile alle capacità che millantano di avere i cosiddetti “sensitivi” Leggi tutto

CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: INDIZI E PROVE NON SI TROVANO SOTTO L’ALBERO DI NATALE

Certi conduttori e certi opinionisti non solo non sanno di non sapere ma odiano il loro prossimo e, poi, è allo share che guardano certe trasmissioni televisive, non alla verità Leggi tutto

OMICIDIO DI ROBERTA RAGUSA, MOTIVAZIONI CASSAZIONE, CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: ANTONIO LOGLI COLPEVOLE, MA ERRORI NELLA RICOSTRUZIONE DEI FATTI

L’errata ricostruzione dei fatti operata su questo punto dai magistrati, ha permesso al Logli di dire in un’intervista: “(…) non torna niente in questa cosa, poi dopo, siccome io sarei stato visto, ho cambiato macchina, cioè cosa sarebbe cambiato cambiando macchina? Se m’hai visto, m’hai visto” Leggi tutto

LA CRIMINOLOGA URSULA FRANCO ANALIZZA LA LETTERA INVIATA A QUARTO GRADO DA ANTONIO LOGLI DOPO LA SENTENZA DELLA CASSAZIONE

Abbiamo chiesto alla dottoressa Ursula Franco, esperta in Statement Analysis, di analizzare la lettera di Antonio Logli. Ursula Franco è medico e criminologo, è allieva di Peter Hyatt, uno dei massimi esperti mondiali di Statement Analysis, si occupa soprattutto di morti accidentali e incidenti scambiati per omicidi e di errori giudiziari. È stata consulente dell’avvocato Giuseppe Marazzita, difensore di Michele Buoninconti; è consulente dell’avvocato Salvatore Verrillo, difensore di Daniel Ciocan; ha fornito una consulenza ai difensori di Stefano Binda dopo la condanna in primo grado all’ergastolo per l’omicidio di Lidia Macchi. Binda, il 24 luglio 2019, è stato assolto per non aver commesso il fatto. Leggi tutto

OMICIDIO DI ROBERTA RAGUSA, CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: L’INTERVISTA DEL LOGLI A QUARTO GRADO? ENNESIMO AUTOGOL

Non emerge nulla di nuovo, il Logli, ancora una volta e a distanza di tanti anni, non è riuscito a negare in modo credibile di aver ucciso sua moglie Roberta, ha mostrato di essere un bugiardo abituale ed un manipolatore. Leggi tutto

CRIMINOLOGA URSULA FRANCO: LE TESTIMONIANZE TARDIVE SONO CAUSA DI ERRORI GIUDIZIARI

Questo fenomeno si chiama “Noble Cause Corruption”, colpisce anche i consulenti delle procure, ed è ben noto a chi si occupa di errori giudiziari. Sia chiaro che non esistono giustificazioni né alla falsificazione né alla dissimulazione e che solo dicendo il vero si favorisce l’accertamento della verità e di eventuali responsabilità. Leggi tutto

OMICIDIO ROBERTA RAGUSA, CRIMINOLOGA FRANCO: LORIS GOZI È UN TESTIMONE ESEMPLARE

Secondo la criminologa Ursula Franco, che ha studiato il caso Ragusa, Loris Gozi è un uomo intelligente, obiettivo, aderente alla realtà, credibile, è un testimone esemplare Leggi tutto

ANTONIO LOGLI HA AMMESSO DI ESSERE UN ASSASSINO

Se una negazione ha più o meno di tre componenti, non è una negazione credibile. Leggi tutto

La criminologa Ursula Franco ci parla del caso Roberta Ragusa

Abbiamo sentito in merito la criminologa Ursula Franco, esperta di linguaggio verbale, che ha analizzato il contenuto delle interviste rilasciate
Leggi tutto... Leggi tutto
Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com