Le Cronache Lucane

PAURA A POTENZA: UN GRUPPO DI RAGAZZI METTE A FERRO E FUOCO IL CENTRO STORICO

Momenti di paura a Potenza, ieri sera in centro, messo a ferro e fuoco. Secondo le prime ricostruzioni, un gruppo di ragazzi, non italiani, in evidente stato confusionale e di esaltazione, probabilmente dovuto anche ai fumi dell’alcol, è partita da Portasalza, quindi a due passi dal centro storico, per poi raggiungere le scalinate di Via del popolo. Di lì, il caos: in base a quanto si apprende, il gruppo avrebbe iniziato a buttare oggetti di ogni, compreso bottiglie di vetro, giù per le scale della centralissima arteria. Secondo le testimonianze, comparse sui social, di cittadini presenti, il gruppo avrebbe altresì ferito una persona. Tempestivo l’intervento delle Forze dell’Ordine: gli agenti, sono infatti riusciti ad immobilizzare, uno dei ragazzi, percorrendo le scale, che è stato introdotto nell’ambulanza, in attesa a Piazza XVIII agosto per le prime cure mediche. Solo il pronto intervento delle forze dell’ordine e l’azione, posta in essere, da un cospicuo numero di agenti della polizia locale, ha evitato il degenerarsi di una situazione che avrei potuto facilmente trasformarsi in tragedia.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com