Le Cronache Lucane

TEAM BPASS: “IN LUCANIA LA BELLEZZA SI RESPIRA”

Le Lucane Avventure concludono il viaggio tra le parole: “sei termini per condividere l’idea di Basilicata”


Il “Team BPass – lucane avventure” composto da Maria Giovanna Salvia, Silvana Gentile, Lucy Palermo, Pina Laurino, Antonella Giosa e Rosanna Costantino, conclude il suo “tour tra le parole, per descrivere la loro idea di Lucania discutendone con chi segue la pagina Facebook, al fine di conoscere tutti i punti di vista e allargare i propri orizzonti.

L’obiettivo del gruppo, tutto al femminile, è occuparsi della Basilicata a 360 gradi. Non solo turismo, ma anche imprese locali, natura, food, gastronomia, esperienze esclusive e poco conosciute, arte e molto altro. Puntano soprattutto a fare rete con le realtà che quotidianamente operano in questa regione e molto egregiamente la mandano avanti”.

In merito al viaggio tra i vocaboli spiegano:
“Concludiamo il nostro viaggio tra le parole scelte dal TeamBPass con BELLEZZA.
In Basilicata ne siamo circondati, ma forse anche troppo abituati per apprezzarla a pieno.
Tuttavia, quando andiamo oltre il semplice sguardo distratto, ci accorgiamo di quanto tutto sia incomparabile ed emozionante. A cominciare dai paesaggi, dalla loro varietà e diversità.
Dal mare della costa ionica, ai calanchi di Tursi, dai paesaggi lunari di Sant’Arcangelo, alle suggestive rocce bagnate dalle onde di Maratea, alle montagne severe del massiccio del Vulture.
In Basilicata la bellezza si respira, si tocca, si percepisce. È un’esperienza che passa attraverso tutti e cinque i sensi.
Dalle sapienti mani che preparano piatti genuini con ingredienti unici, i cui profumi invadono le stradine strette dei nostri suggestivi borghi, dal rumore soave dei ruscelli limpidi, dall’azzurro accecante ed etereo dei laghi, dai sorrisi autentici dei lucani.
Tutto è poesia.
L’ultima parola che abbiamo scelto racchiude uno dei motivi che ci legano a questa terra.
“La bellezza salverà il mondo” e, noi crediamo possa salvare soprattutto la Basilicata. Basta solo aprire bene gli occhi, la mente e il cuore. Perché tutto ciò che ci occorre è già qui, attorno a noi.
Ora diteci la vostra: quali sono le cose che vi hanno rapito, che vi fanno vivere qui o ritornare da turisti? Che cosa vi raccontano i sensi quando siete in Lucania?
Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com