Le Cronache Lucane

DA MATERA UNA PIATTAFORMA E- COMMERCE  IN AIUTO ALLE IMPRESE

Nata da una start-up materana che sfrutta strumenti ormai di larghissimo utilizzo, tra cui WhatsApp, per aumentare la redditività delle imprese a fronte delle restrizioni derivanti dal contenimento della pandemia

Una piattaforma e-commerce nata da una start-up materana che sfrutta strumenti ormai di larghissimo utilizzo, tra cui WhatsApp, per aumentare la redditività delle imprese a fronte delle restrizioni derivanti dal contenimento della pandemia. È uno strumento messo a disposizione delle imprese nel giorno del Black Friday grazie ad un accordo tra Coldiretti Matera, Confesercenti Matera e Treeo, azienda specializzata nell’analisi e nello sviluppo di applicazioni, sottoscritto a Matera, all’interno del mercato coperto di Campagna Amica. “Da mesi ormai viviamo momenti difficili per l’economia – hanno spiegato i promotori dell’iniziativa – per via delle restrizioni derivanti dalle disposizioni nazionali e regionali per il contenimento dell’emergenza Covid che riducono la redditività di numerose imprese, e in particolare delle piccole e medie imprese.

È necessario condividere le energie e mettere a disposizione, ognuno per la propria parte, competenze al servizio delle imprese e dei consumatori”. L’accordo metterà a disposizione gratuita dei soci Coldiretti e Confesercenti  una app, chiamata “Eikado”,  attraverso la quale sarà possibile  realizzare in pochi passi  una pagina di e-commerce con foto dei beni e servizi offerti e dei relativi prezzi. Ad ogni ordine o prenotazione i clienti potranno dialogare con gli esercenti attraverso canali di largo utilizzo come whatsapp o telegram. Grazie all’accordo sottoscritto le imprese aderenti alle due sigle potranno provare gratuitamente la piattaforma adeguandosi così in maniera veloce al mutato quadro economico e commerciale.

“Il rapporto Svimez certifica una perdita di 10 miliardi al Sud per ogni mese di chiusura e di 280mila posti di lavoro nel primo trimestre 2020 – ha commentato il presidente provinciale di Coldiretti Matera, Gianfranco Romano – servono dunque nuovi modelli di business, che a volte però possono essere molto onerosi. L’accordo mette a disposizione delle imprese uno strumento semplice e innovativo per la gestione della nuova economia ai tempi del Covid”.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com