Le Cronache Lucane

TOLVE, “L’AMORE VINCE SULLA VIOLENZA”

Santomauro: «Da giovane uomo, prima che da amministratore, sento il dovere di far sì che l’attenzione mediatica influenzi la prevenzione»

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione del 17 dicembre 1999. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno. Sul filo rosso di questa iniziativa, anche il Comune di Tolve sensibilizza i cittadini al tema, purtroppo sempre attuale.

Mercoledì alle ore 11:00 in piazza Mario Pagano, “dopo aver depositato un omaggio floreale per non dimenticare le donne vittime di violenza, sarà esposto un drappo rosso al balcone del municipio, al fine di rafforzare il messaggio che una società libera dalla violenza e dagli stereotipi di genere è una società migliore” si legge nel manifesto dell’evento.

A Cronache il consigliere comunale Nicola Santomauro spiega: «Non esiste un motivo preciso che mi spinge ad essere vicino a questo tema, perché i motivi sono molteplici. Da giovane uomo, prima ancora che da amministratore, sento il dovere di far sì che l’attenzione mediatica influenzi positivamente la prevenzione al fenomeno, la violenza, la discriminazione e gli stereotipi legati ai ruoli di genere. Al giorno d’oggi mi rattrista costatare che purtroppo, i casi di violenza sulle donne siano in aumento e l’emergenza Covid, tra isolamento domiciliare e sociale, ha acuito la problematica, facendo contare numerosissimi casi in tutto lo Stivale. La violenza sulle donne è un problema sociale serio, che riguarda tutti, e che tutti dovremmo combattere – si avvia a concludere il consigliere- Vorrei infine rivolgere un ringraziamento ad un’artista tolvese, Domenico Palo, in arte “Draw Your Life”, che volontariamente, l’agosto scorso, ha restaurato la panchina rossa situata in piazza Mario Pagano, già realizzata dall’artista tolvese Francesca Basile circa tre anni fa, a dimostrazione che a Tolve l’amore vince sulla violenza».

 

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com