Le Cronache Lucane

SOLO 5 regioni restano ZONA GIALLA

Si attende la conferma da parte del ministro della salute Roberto Speranza che firmerà in serata il provvedimento

Toscana e Campania si aggiungono dunque alle altre 5 regioni già rosse, Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Alto Adige, Calabria, diventando in tutto sette. 


Resterebbero gialle solo il Trentino, il Veneto, il Lazio, il Molise e la Sardegna.


Arancioni tutte le altre.

*

Zona rossa: di nuovo vietato ogni spostamento

Nel passaggio da arancione a rossa diventerebbe vietato ogni spostamento, anche all’interno del proprio comune, in qualsiasi orario, tranne che per motivi di necessità, studio e lavoro. In zona arancione invece vigeva il coprifuoco tra le ore 22 e le ore 5 del mattino, seppur le indicazioni erano quelle di uscire il meno possibile

Scuola e didattica a distanza

Con l’area rossa inoltre anche le seconde e terze medie passerebbero alla didattica a distanza. Restano in presenza solo scuola dell’infanzia, elementari e prime medie. (ultimo aggiornamento 18:15)

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com