Le Cronache Lucane

REDDITO MINIMO, SIT IN DI PROTESTA

“A dicembre il progetto scade e ci ritroveremo in mezzo alla strada: nessuno di noi è stato inserito nel mondo del lavoro”

Armati di megafono e carte alla mano, si è svolta la protesta davanti agli Uffici della Regione Basilicata. “Potremo ancora mettere un piatto in tavola?” chiede una giovane. Il gruppo “Disoccupati Organizzati” ha manifestato chiedendo una soluzione “pratica e concreta” per la situazione in cui versano i beneficiari del Reddito Minimo d’Inserimento. “A dicembre il progetto scade – dichiarano- e ci ritroveremo in mezzo a una strada perché nessuno di noi è stato inserito nel mondo del lavoro”.

Ascoltiamo le loro parole in viva voce.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com