Le Cronache Lucane

“500 ANNI FA NASCEVA ISABELLA MORRA, POETA, VITTIMA DI FEMMINICIDIO”

Zonta International Club Potenza presenta il “Festival della Scrittura delle Donne del Mediterraneo”

Zonta International Club Potenza presenta il “Festival  della Scrittura delle Donne del Mediterraneo”, VI edizione dedicata a Isabella Morra nel 500esimo della sua nascita 

21 ottobre 2020, alle ore 17.30 

Anche quest’anno, benché in modalità online, torna il  “Festival  della Scrittura delle Donne del Mediterraneo”, a cura dello Zonta International Club Potenza, giunto alla VI edizione, dedicata a Isabella Morra nel 500esimo della sua nascita. L’evento nel titolo “500 anni fa nasceva Isabella Morra, poeta, vittima di femminicidio” ne ricorda, oltre alla identità di poeta, l’uccisione a Bollita, oggi Valsinni, da parte dei fratelli, per punirla di un’ipotetica relazione con il poeta spagnolo Diego Sandoval De Castro, ma anche per motivi politici, legati ai contrasti tra i regni di Francia e Spagna, i cui conti e marchesi nel XVI secolo dominavano nel Mezzogiorno d’Italia. L’evento si terrà il 21 ottobre 2020, alle ore 17.30 sulla pagina Facebook di Zonta Club Potenza. L’evento patrocinato dall’Unibas, Rettore Ignazio Marcello Mancini, dopo i saluti di Donatella Cutro, Presidente Zonta International Club Potenza, di Ivana Pipponzi, Consigliera regionale di Parità, socia Zonta, di Anna Maria Salvi, Presidente CUG Università degli Studi Basilicata, prevede brevi interventi di Lorenza Colicigno, scrittrice, Vice Presidente Zonta Potenza, su Originalità e modernità di Isabella Morra, di Cinzia Marroccoli, psicologa, socia Zonta Potenza, su Violenza psicologica e fisica in ambito familiare tra psiche e cultura, di Dina Russiello, Past President Zonta Potenza su Isabella Morra su Wikipedia con il progetto WikiDonne, seguono le relazioni di due importanti ospiti,  Neria De Giovanni, scrittrice, editrice, “Isabella Morra e la cultura europea”, e Antonetta Carrabs, scrittrice, Presidente del Premio Letterario “Isabella Morra” di Monza, “Isabella Morra, una voce senza tempo e oltre il tempo”. Conduce l’evento Loredana Costanza, giornalista, socia Zonta Potenza.

 

Lo Zonta International Club di Potenza, in continuità con il proprio impegno nel progetto “Alice allo specchio”, stanza trucco e parrucco nell’Ospedale San Carlo dedicata al benessere psicofisico delle donne affette da tumore e in cura chemioterapica, progetto da alcuni mesi attivo solo online a causa della pandemia da covid-19, in occasione del Festival della Scrittura delle Donne del Mediterraneo, rivolge un appello inteso a ricordare che ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno, invitando a non sottovalutare l’importanza dei controlli periodici nell’ottica della prevenzione.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com