Le Cronache Lucane

UNA NUOVA IDEA DI EDICOLA

Firmato un protocollo tra l’ANCI e lo Snag per evitare al chiusura e fornire più servi ai cittadini

Ripensare la funzione dei punti vendita di quotidiani e periodici rendendoli un “centro servizi ai cittadini”, ampliando le categorie di beni e servizi offerti dalle edicole ai cittadini e turisti. Sono questi alcuni dei punti del protocollo d’intesa tra l’Anci Basilicata e le organizzazioni del Sindacato Edicolanti.
Un accordo necessario per far rinascere le edicole considerato che nell’arco di un solo anno in Basilicata hanno chiuso i battenti circa 30 edicole.
Dai dati della Camera di commercio nella nostra regione ci sono attualmente circa 100 edicole, se consideriamo però anche i punti vendita promiscui come librerie, bar, tabaccherie, il numero sale a 230.
Per contrastare queste chiusure l’Anci Basilicata e lo Snag, hanno sottoscritto il protocollo d’intesa già avviato a livello nazionale che andrà a costituire una vera e propria rete di servizi particolarmente interessante per i comuni della Basilicata che soffrono di forte carenza di personale e che potrebbero affidare a queste strutture

Condividi subito

Maria Fedota

3492345480

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com