Le Cronache Lucane

ANCI E SNAG: SOTTOSCRITTO PROTOCOLLO

L’intesa “si propone di arricchire i servizi erogati dalle edicole”: 30 le attività chiuse in 1 anno

Nell’arco di un solo anno in Basilicata hanno chiuso i battenti circa 30 edicole.

Dai dati della Camera di commercio nella nostra regione ci sono attualmente circa 100 edicole, se consideriamo però anche i punti vendita promiscui come librerie, bar, tabaccherie, ecc. il numero sale a 230.
Per contrastare queste chiusure l’Anci BASILICATA e lo SNAG, sindacato nazionale autonomo giornalai aderente a Confcommercio,  hanno sottoscritto stamattina un protocollo d’intesa che si propone di arricchire i servizi erogati dalle edicole. Queste ultime costituiscono una vera e propria rete di servizi particolarmente interessante per i comuni della BASILICATA che soffrono di forte carenza di personale e che potrebbero affidare a queste strutture l’erogazione di servizi diversi a cominciare dai certificati anagrafici ma anche il pagamento di bollette per tasse imposte e tributi. Un modo per arginare la chiusura di edicole e al tempo stesso garantire nuovi servizi più vicini al cittadino che avrebbe il vantaggio di fruirne in modo più agevole, vicino al suo luogo di residenza.
Il protocollo,  già sottoscritto anche a livello nazionale, riprende i temi più interessanti per la nostra regione.
Nei prossimi giorni l’Anci BASILICATA promuoverà la diffusione dei contenuti del protocollo anche al fine di contenere gli assembramenti di cittadini negli uffici comunali in un momento molto difficile a causa della ripresa del contagio da covid-19.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com