Le Cronache Lucane

25° RALLY DEL MOLISE 16 e 17 ottobre 2020

L’arrivo del primo equipaggio al traguardo è previsto nella zona di Selvapiana a Campobasso intorno a mezzanotte

Rally del Molise: 67 gli equipaggi iscritti alla venticinquesima edizione

Sono numeri di assoluto spessore quelli dell’edizione numero venticinque del ‘Rally del Molise’, trofeo ‘Giuseppe Matteo’, appuntamento inserito nel circuito ‘Coppa Rally di Zona ACI Sport’. Ben sessantasette, infatti, gli equipaggi al via dell’evento organizzato dall’Aci Molise.

Di tutto rilievo il cast con ben ventisei vetture di classe R, di cui dieci R5 Skoda Fabia, automobili impegnate anche nell’Europeo della disciplina.

Quindici, invece, le classe A, altrettante quelle N, tre le RS e due le RS plus.

Particolarmente nutrita, tra driver e navigatrici, anche la pattuglia in rosa.

Per tutti i partecipanti le attenzioni sono ora spostate sulla giornata di venerdì, quando, presso il centro accrediti istituito al ‘Molise Rally Village’ nell’area di partenza ed arrivo nella zona di Selvapiana a Campobasso, sarà momento di verifiche tecnico-sportive.

Sabato mattina, invece, si entrerà nell’atmosfera gara.

Al mattino spazio allo shakedown che darà ai partecipanti l’opportunità di entrare nel clima gara che prenderà il via nel primo pomeriggio (12.50) e si snoderà lungo otto prove speciali:

Busso (sede su un tratto di percorso anche dello shakedown mattutino), Bosco Macera e Castelpetroso.

Le prime due saranno ripetute per ben tre momenti della giornata, l’ultima avrà due soli momenti di svolgimento.

Delle otto speciali tre saranno in diurna, due dopo il tramonto e ben tre in notturna con arrivo del primo equipaggio previsto per mezzanotte.

La kermesse avrà partenza ed arrivo nell’area di Selvapiana a Campobasso in luogo del corso cittadino per venire incontro alle normative in tema di contrasto alla pandemia da Covid-19, tant’è che l’intero evento sarà a porte chiuse.

OBIETTIVO RACING START PER CENTONZE E PALLESCA AL 25° RALLY DEL MOLISE


Il presidente della scuderia Max Racing correrà il 16 e il 17 ottobre a Campobasso, nell’ultimo appuntamento della Coppa Italia Rally ACI di zona, navigato dalla moglie Emanuela Pallesca.


Comunicato stampa

Lecce, 15 ottobre 2020 – Sarà il presidente Massimiliano Centonze, coadiuvato alle note dalla moglie Emanuela Pallesca, a rappresentare la scuderia Max Racing al 25° Rally del Molise, ultimo appuntamento della Coppa Italia Rally ACI Sport di zona in programma il 16 ed il 17 ottobre prossimi nel territorio di Campobasso.

La vettura scelta dall’equipaggio salentino per sfidare le strade molisane, in una gara molto attesa e partecipata ed arricchita dal fascino di ben tre Prove Speciali da disputarsi in notturna, è la piccola e spumeggiante Fiat 600, Gruppo Racing Start 1.15, con cui il 44enne pilota di Surbo (LE), già vincitore dell’interregionale di categoria nel 2018, punta ad una buona prestazione in chiusura di stagione 2020.


Il programma della manifestazione, organizzata dall’Automobile Club Molise, inizierà domani, venerdì 16 ottobre, con le verifiche sportive e tecniche.
Sabato 17 ottobre si disputeranno le otto Prove Speciali, di cui tre in diurna, due dopo il tramonto e tre in notturna: “Busso” di 6,11 km (passaggi prima vettura alle ore 13:04; 19:31 e 22:18), “Bosco Macera”, di 9,50 km (13:50; 21:34 e 23:22) e Castelpetroso, di 7,29 km, (16:25 e 18:29).

La corsa, che si svolgerà a porte chiuse nel rispetto delle norme sanitarie vigenti, potrà essere seguita in diretta streaming sulla pagina Facebook ‘Mattiperlecorse’.

L’arrivo del primo equipaggio al traguardo è previsto nella zona di Selvapiana a Campobasso intorno a mezzanotte.


L’Ufficio Stampa

Scuderia Max Racing: Ufficio Stampa Silvana Sarli 339.6233547 sarli.silvana@gmail.com

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com