Le Cronache Lucane

SANTOMAURO, DA TOLVE NELL’UNIONE COMUNI

A 23 anni è il più giovane consigliere: rappresenterà il paese in seno all’Unione Comuni Alto Bradano


Nella neoeletta giunta comunale di Tolve, guidata dal Sindaco e Senatore Pasquale Pepe, in occasione del primo Consiglio comunale è stato anche nominato il Rappresentante del Comune in seno al Consiglio dell’Unione dei Comuni dell’Alto Bradano. Si tratta del giovane Nicola Santomauro, consigliere comunale alla sua prima esperienza politica.

«A me l’onore e l’onere di rappresentare il mio Comune anche oltre il confine del paese, con la promessa di profondere il massimo impegno, passione e studio per continuare, con orgoglio, a portare sempre più in alto il nome e la storia della nostra amata Tolve – asserisce Santomauro- Grazie ai miei colleghi di maggioranza ed al Sindaco mi è stata conferita una nomina importantissima ed al tempo stesso delicata per un Consigliere alla prima esperienza e soprattutto il più giovane in assoluto della storia amministrativa del Comune di Tolve».

Operatore socio sanitario, 23 anni da poco compiuti, Santomauro si appresta a ricoprire un ruolo strategico per il territorio: l’Unione comprende otto comuni, Acerenza, Banzi, Cancellara, Forenza, Genzano di Lucania, Palazzo San Gervasio, San Chirico Nuovo e Tolve per l’appunto.

In tutto lo stivale si contano 71 aree interne di cui 4 sono proprio in Basilicata: Montagna Materana, Mercure Alto Sinni, Val Sarmiento, Marmo Platano e Alto Bradano, abbracciando 42 comuni per un totale di 94.000 abitanti su 580.000 totali.

La Basilicata per conformazione orografica del territorio, fa sì che le aree interne distino dai grandi centri o dai capoluoghi. Proprio per questi motivi l’Unione assume un ruolo fondamentale nel dar voce e portare all’attenzione delle Istituzioni regionali i problemi dei territori.

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com