Le Cronache Lucane

PENSIERI GUARDANDO “MERY PER SEMPRE” CON MIO FIGLIO

Lettere lucane

Ad agosto mio figlio ha conosciuto a Rotonda Alessandra Di Sanzo, una delle attrici protagoniste di “Mery per sempre”, e ora, mentre scrivo, sta qui davanti a me a guardare questo meraviglioso film, che farei vedere a tutti gli adolescenti che vivono la scoperta del bene e del male, la loro difficile separazione. Più passano gli anni e più mi ossessiona l’infelicità dei nostri giovani, forse perché sento che gli anni stanno volando via, e ho paura di non lasciare nessuna traccia del sentimento del bene che la vita, la realtà e la cultura mi hanno trasmesso. Ogni volta che vedo dei giovani perduti sento una fitta al cuore, e vorrei abbracciarli, portarli nella parte più bella dei miei pensieri e della mia difficile esperienza di uomo. Per qualche anno ho dovuto lottare duramente con mio figlio per fargli capire che certi ragazzi che frequentava erano figli di una debolezza, non di una forza. Perciò l’ho portato nei nostri paesi, gli ho fatto vedere film, gli ho spiegato che solo la cultura e la civiltà rendono forti, anche se la vita a volte fa male, e spesso ti costringe a dimostrare che sei vincente, che “hai le palle”. È stato così anche per me in un piccolo paese della Basilicata, pure se non si sparava e non si spacciava. Per chi come me veniva dalla campagna ed era figlio di contadini non era facile essere trattato con rispetto da chi viveva in paese, e magari aveva genitori benestanti. Ho dovuto lottare. E ho lottato con le parole. Ricordo che alla stessa età di mio figlio presi un autobus per andare a comprare un libro di Umberto Saba in una libreria di Lauria. Non era solo bisogno di trovare le parole per esprimermi, ma anche un modo per cercare la bellezza, l’intensità, un sentimento puro e struggente della vita. Non li dobbiamo abbandonare i nostri ragazzi, e non dobbiamo credergli quando ci trattano da invisibili.
diconsoli@lecronache.info

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com