Le Cronache Lucane

DROGA: ARRESTATO A VENOSA UN 24ENNE

Il pusher di origini marocchine durante una perquisizione domiciliare è stato trovato con di 16 grammi di stupefacente


I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venosa hanno arrestato, in flagranza di reato, un 24enne di origini marocchine, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio, i militari, durante l’esecuzione di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati, tra l’altro, a prevenire e reprimere reati in materia di stupefacenti, hanno eseguito una perquisizione presso l’abitazione del giovane.

Nel corso delle operazioni di ricerca, gli operanti hanno rinvenuto e sequestrato 5 involucri in plastica contenenti “marijuana”, del peso complessivo di 16 grammi circa, già pronti per essere destinati alle attività di spaccio, oltre ad un bilancino elettronico di precisione.

All’esito degli accertamenti, i Carabinieri hanno arrestato il 24enne.

Il risultato operativo conseguito è da annoverare tra i serrati servizi di istituto quotidianamente svolti dai reparti dipendenti dal Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, tesi a contrastare efficacemente le varie forme delittuose che si manifestano nella provincia, in particolare il fenomeno della droga.

Condividi subito

Le Cronache Lucane
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com